Come creare un allevamento di larve?

Il metodo più sicuro per fare scorta di vermi è il tuo allevamento. Dieci, chi ha le giuste condizioni può diventare il proprio allevatore senza grossi investimenti e disagi. Si possono consigliare joint venture di molte persone interessate. Riguardo a questo, che l'allevamento non è troppo fastidioso e facile, lasciamoci convincere dai seguenti dati:

Palissandro (e lombrichi in generale) appartengono ad animali bisessuali, che significa, che ogni individuo ha ugualmente femmine, e organi sessuali maschili. Le uova vengono deposte in un bozzolo. La schiusa avviene dopo 2-3 settimane, in quantità pari 20 pezzi, che maturano nel corso 2-3 mesi. Il raggiungimento della maturità sessuale può essere osservato dopo il verificarsi del cosiddetto. selle – una serie di anelli più spessi facilmente evidenti nella parte anteriore del corpo. La dimensione desiderata dei lecca-lecca si ottiene solo a 5-6 mese.

Cassapanca per allevamento di loth, preferibilmente in legno, può essere di qualsiasi dimensione. La sua profondità, tuttavia, deve essere limitata (50-60 cm). Il fondo perforato deve essere fissato con una rete di plastica relativamente densa e resistente. Il torace dovrebbe essere posizionato su un'elevazione (per esempio.. fatto di mattoni) così, che ci sia la possibilità di ventilazione dal basso. Il suo esterno può essere conservato con un agente adatto (catrame, catrame, colore), l'interno può essere cerato. La lettiera dovrebbe essere composta da: 1/3 terra ordinaria, 1/3 letame di cavallo ben fermentato e 1/3 foglie secche. Nella parte inferiore della scatola, puoi disporre alcuni gusci di vasi di terracotta, mentre quando si posano i singoli strati di lettiera, cospargerli con farina d'avena e fondi di caffè, che oltre al valore nutritivo ha anche questo vantaggio, che è un disinfettante. Non tamponare gli strati disposti. Dopo essere sprofondato nella lettiera dei lecca-lecca (60-100 pezzi), coprire la scatola con un telo da sacco e cospargerla ogni volta 2-3 settimane con acqua stagnante con aggiunta di latte. Metti il ​​petto in un luogo appartato - sì, in modo che la temperatura rimanga lì il più lontano possibile 18-22 ° C, adatto per la riproduzione e lo sviluppo di larve. Durante il periodo di riproduzione, dovrebbe essere sorvegliato, che la lettiera sia sufficientemente umida (tuttavia non costantemente bagnato) e che i vermi abbiano abbastanza cibo da mangiare. Non ci sono problemi a dar loro da mangiare, perché i vermi comuni non mangiano solo i rifiuti di cucina, ma anche con farina di scarto, mais, pellet, mele, fondi di caffè e t. (non mangiano pane salato). Se abbiamo l'opportunità di investire in tale allevamento, possiamo utilizzare con successo proteine ​​di buona qualità e cibi oleosi mescolati con alimenti a base di carboidrati come mangime. La scatola dovrebbe essere capovolta una volta al mese, che eviterà un'eccessiva compattazione della lettiera.

È importante osservare l'umidità ambientale appropriata. Allora è ottimale, quando un po 'd'acqua può essere spremuta da una manciata di lettiera. I vermi stessi sono il miglior indicatore del grado di umidità: se sono a una profondità di 15-18 cm possiamo stare tranquilli – l'umidità è corretta, se, invece, si concentrano sul fondo, l'ambiente è troppo secco e sono necessarie ulteriori irrorazioni, se, a loro volta, si rannicchiano in superficie – dovrebbe essere idratato con più parsimonia.

Di norma, la riproduzione avviene dopo due settimane e si può prevedere anche una crescita 30 individui su 100 cm² di superficie.

Ancora più semplice e accessibile è la coltivazione dell'aragosta in fosse a terra. Nel giardino basta scavare 60-70 fondo centimetro, e rinforza le sue mura con mattoni sopra il suolo (o simili) un muro in altezza 10-15 cm dopo di esso, ridurre il deflusso dell'acqua piovana sul fondo. Il fondo dovrebbe essere coperto con un semplice tetto. Il principio dell'allevamento nella fossa è lo stesso del petto.

3 thoughts on “Jak założyć hodowlę rosówek?”

  1. Dzień dobry,

    fajna strona i w dodatku estetycznie wygląda.
    mam pytanie, ta hodowla w dole musi być od spodu wyściełana jakąś siatką, czy folią?

    1. “dno powinno być zabezpieczone stosunkowo gęstą i mocną siatką z tworzywa sztucznego”

  2. Czy zamiast skrzyni można użyć wiadra i powytapiać od spodu dziurki czy lepiej zainwestować?

Comments are closed.