Pesca dalla spiaggia

Se il pesce si rifiuta di prendere, il pescatore dovrebbe cercarli. Spostare frequentemente il luogo è anche decisivo per il successo quando si pesca dalla costa.
C'è qualcosa di statico nella pesca in mare aperto – i pescatori carichi di attrezzatura si dirigono verso un punto precedentemente selezionato sulla spiaggia, assemblano attrezzature e treppiedi, e poi aspettarlo con ammirevole pazienza, cosa deve essere. Anche se non ottengono alcun pesce ragionevole, quindi ostinatamente non cambiano la loro pesca nemmeno di un metro. In realtà perché? Dopo tutto, la pesca attiva è molto più efficace! Ecco un esempio. Classica costa baltica selvaggia; alcune pietre sul fondo, un po 'di vegetazione, diversi banchi di sabbia – una pesca varia e abbastanza promettente, eppure non tutti gli spot di riva sono ugualmente buoni. Di recente, i miei colleghi e io lo abbiamo scoperto nel modo più duro. Lanciamo sei canne da pesca a intervalli di cinque-dieci metri e aspettiamo. "Divertimento" presto. La prima canna a destra viene utilizzata per catturare un doppio – merluzzo e passera, e poi niente di più. Solo il merluzzo sottodimensionato viene regolarmente preso per la canna da pesca della porta accanto. La verga numero tre tace tutto il tempo, d'altra parte, le esche sul bastone numero quattro sono occasionalmente interessate a bottoni non troppo grandi. D'altra parte, le ultime due aste a sinistra non lasciano riposare un attimo il mio amico. Merluzzo bianco seguito da merluzzo che sbarca sulla costa a intervalli regolari, compresi diversi pezzi, di cui puoi già vantarti. I pesci assumono punte da trapano. Nella speranza, che finalmente mi imbatterò in qualche pesce che si può sfilettare, Lancio la mia canna "imbattuta" sul lato sinistro delle canne del mio amico così efficace oggi. E cosa sta succedendo? Non un solo boccone di merluzzo! L'unica cosa che riesco a catturare, è una libbra di passera. Neanche male. Un po 'in fiamme, mi sposto con la mia seconda canna verso "l'ala sinistra". L'altro collega fa lo stesso. Sfortunatamente, noi due siamo completamente ignorati dal merluzzo. Invece, catturiamo quattro bellissime passere. Un attimo dopo era finita. Fino all'alba, nessun cambiamento – non un solo pesce ragionevole. Era già chiaro. Decido di pescare un po 'più attivamente. I miei amici "prendono in prestito" una canna da me e sono gentilmente d'accordo, che avrei lavorato un po 'per loro. Restano dove sono. Inizio a lanciare le canne riordinandole come su una giostra. Quando sull'asta di destra, non succede nulla per quindici minuti, La sto arrotolando, Vado un po 'oltre e lancio le rimanenti canne sul lato sinistro. Per tutta la mattinata trascorsa in spiaggia riesco a catturare in questo modo più di venti graziosi pesci passera. Le due passere erano di dimensioni davvero impressionanti.

Anche nell'eolico offshore

Una settimana e mezza dopo, ho insistito, che devo controllare, se l'efficacia di tutti i miei cambi di canna fosse solo accidentale, o sta in qualche modo risparmiando l'onore della pesca con l'amo nei giorni di totale assenza di pesce. Mi sto spiegando esattamente nello stesso posto di prima. Le condizioni di pesca non sono molto favorevoli – vento offshore e acqua cristallina. La speranza di una cattura riuscita diminuisce di ora in ora. Non succede nulla con i pescatori locali seduti nelle vicinanze – hanno catturato solo pochi pesci assolutamente insignificanti. All'alba decido di fermare l'insensato ammollo dei vermi in un unico posto. Sto iniziando il movimento a carosello delle canne da pesca. Con il tempo, mi sto allontanando sempre di più dalla mia pesca originale. Ed eccoti qui – tuttavia, puoi prendere qualcosa da questa spiaggia. In acque così limpide, i pesci semplicemente non erano attivi e venivano usati solo come esche, che giaceva proprio accanto alle loro bocche! È vero che questa volta la mia escursione sulla spiaggia non si è conclusa con la cattura di un'intera rete di pesci, ma quanto variava la mia preda – un'anguilla qui, ci sono due bottatrici quasi "capitali", ogni tanto una passera, e anche un merluzzo randagio ha preso la mia esca. Allo stesso tempo, ho notato una certa regolarità: c'era un solo pesce in ogni nuovo posto (o no), poi silenzio! Forse sarebbe possibile creare una nuova massima di pesca basata su queste osservazioni – se il pesce e il mare sono fermi, il pescatore deve muoversi!? Durante le mie battute di pesca sulla spiaggia, ho notato un'altra regolarità – risultati migliori si ottengono pescando con bastoncini diversi! É successo, che non ho due delle stesse canne, alcuni sono più costosi, altri più economici, ognuno ha un'azione diversa, e usando lo stesso peso riesco a lanciarne un po 'più vicino, altri su. Di conseguenza, l'esca planerà a distanze diverse e ci sarà sempre qualche pesce, che sarà tentato dal filo – anche allora, quando altri pescatori, pesca "appunto’ per quanto riguarda la metropolitana, non prende niente. Se sono convinto, che i pesci sono molto lontani dalla riva, Di solito arrotolo subito l'asta per "brevi distanze". È solo un peccato per l'esca. Fortunatamente, tali situazioni sono estremamente rare – Le anguille e le bottatrici sono quasi sempre molto vicine alla riva, un altro po 'di passere, e il merluzzo si trovano anche sul confine del lungo lancio.

Con o senza perline?

Un capitolo a parte può essere scritto sulle perline colorate e le palline che fanno galleggiare l'esca sopra il fondo. I pescatori possono essere divisi in due gruppi a questo riguardo: uno è appassionato di pesca con perline e tutti i tipi di orpelli, altri lo considerano assolutamente inutile. Se il pesce sta vicino alla riva e si nutre bene, niente da discutere – entrambi i seguaci, così come gli avversari delle esche hanno successo. Se, invece, l'alimentazione dei pesci sono rari i visitatori della pesca, il caso è un po 'diverso. Poi ne metto di piccoli su alcuni dei leader (!) singole perle galleggianti e una canna da pesca pesce "pulito", l'altro con l'esca che tiene l'esca sopra il fondo. Ho già scoperto molte volte l'efficacia dell'esca, molte volte il pesce prendeva solo esche naturali. Non ho opinioni. Io so una cosa – A volte tirare il set fino a pochi metri dalla riva provocava l'abboccata di molti pesci anemici.

3 thoughts on “Łowienie z plaży”

  1. Wybieram się jutro nad morze, sprawdzę tą metodę z przestawianiem i dam znać jak to u mnie zaskutkowało.

Comments are closed.