Quali metodi per catturare la carpa erbivora

Quali metodi per catturare la carpa erbivora

Nonostante la pesca congiunta della carpa e della carpa erbivora praticata finora, non possiamo identificare i loro tratti caratteriali. La carpa addomesticata è fondamentalmente abituata alle persone e si comporta in maniera "civile"”, mentre la carpa erbivora dà l'impressione di un selvaggio selvaggio con un temperamento collerico. Qualsiasi stimolo è sufficiente, per avere paura e lanciare come un matto. Questo comportamento di un pesce si diffonde all'intera mandria e crea un bel pasticcio. L'isteria di massa potrebbe essere innescata da una caduta ancora più forte di esche pesanti vicino a un branco di carpe erbivore, a volte un rombo di macchina o un picchiettio più forte sui bordi.

I risultati della cattura della carpa erbivora dal fondo fino ad ora (una tipica pesca alla carpa) deve essere considerato insolito, perché i suoi terreni di alimentazione si trovano principalmente a livelli più alti, piuttosto vicino alla superficie dell'acqua; non c'è praticamente nulla da cercare in fondo – a meno che, naturalmente, non sia stato attirato lì dall'esca. Possiamo reagire a questa proprietà caratteristica dell'amur in due modi:
– adattandola e catturandola lì, dove normalmente si ferma, che sarebbe più sensato;
– cercando di utilizzare pasture adeguate prestare particolare attenzione al fondo, dove tradizionalmente peschiamo.

La cattura dal basso, tuttavia (almeno in teoria) alcuni difetti oggettivi – la fine della bocca dell'erba è difficile (rispetto alla carpa) assunzione di cibo per la gotta. Se c'è uno strato eccessivo di limo, le nostre previsioni potrebbero essere corrette. La pesca di fondo può quindi essere raccomandata solo in condizioni di fondale duro, in altri casi si pesca piuttosto anche in superficie.

Un trattamento speciale è necessario anche durante l'esca a causa della natura sospetta della carpa erbivora; devi fare i conti con quello, che la sua reazione sarà più lenta di quanto siamo abituati. Possiamo esca come la carpa. Più logico (e più economico) tuttavia, sarebbe da prendere in considerazione le esperienze dei pescatori ungheresi, che applicano un'esca graduale con diversi tipi di piante verdi – erba medica, germogli di piselli, Trifoglio, foglie di cavolo, lattuga ecc.. Anche il mais da latte è perfetto, che devi tagliare la pannocchia, che i chicchi si aprano e che il latte di mais aromatico agisca”. Pasto e pasta sono anche comunemente usati nella pesca, arricchito con farina per erba, ad es.. dalla lanterna. L'efficacia della pastura può essere aumentata da alcuni additivi aromatici (balsamo peruviano, vaniglia, miele).

La tecnica di esca può essere equiparata alla tecnica utilizzata per esca alla carpa. L'ostacolo potrebbe essere il pascolo che si ferma più lontano dalla riva – quindi l'unica soluzione è consegnare la pastura nel posto giusto utilizzando il televisore”. La pastura dovrebbe essere piuttosto sparsa, in modo che inizi a dissolversi non appena entra in contatto con il "televisore"” con la superficie e che funziona nell'acqua.

Diverso dal solito, quando si pesca la carpa erbivora è necessario utilizzarne una più forte, quindi attrezzature meno sensibili. Tuttavia, è possibile un compromesso. In acque aperte facili, dove possiamo lasciare manovrare l'erba inceppata, puoi scegliere di usarne uno delicato, attrezzi per carpe sensibili”. In condizioni difficili, in acque densamente ricoperte di vegetazione si deve rispondere con forza, quindi è necessaria un'attrezzatura più potente. L'asta deve essere preparata il più accuratamente possibile, prestando particolare attenzione al fissaggio del gancio.

Lo spessore della lenza deve essere adattato all'asta, possiamo permetterci linee più spesse – 0,40, anche 0,50 millimetro, che non disturbano l'amur. Il galleggiante è la parte più critica del set, chi può – soprattutto quando si lancia ad alta voce – fungere da deterrente. Quindi cerchiamo di minimizzarlo e in nessun caso usiamo colori vivaci.

La necessità di utilizzare attrezzature estremamente robuste dovrebbe essere presa in considerazione durante la preparazione del set ed evitare accuratamente varianti più complicate, che richiederebbe più nodi. Il set più semplice è l'ideale – con un gancio, con platine e galleggiante direttamente sulla lenza principale. L'unico svantaggio di una tale combinazione – nodo sul gancio – minimizzeremo in questo modo, che scegliamo il tipo di nodo che indebolisce solo leggermente la forza della linea.

7.7/8 - (31 voti)