Crucian e carassi d'argento

Crucian e carassi d'argento

L'unica prova di parentela tra i due crucians è la loro comune modestia e straordinaria vitalità. Per altri aspetti, differiscono in modo significativo, e alcuni dati specifici possono essere dedotti, che semplicemente si odiano a vicenda.

Karas si sente meglio nei luoghi poco profondi, acque calde di pianura limo e ricoperte di vegetazione, dove le condizioni escludono la possibilità che altri pesci vivano. Il suo parente asiatico ha uno spazio vitale più ampio e vive entrambi in acque stagnanti, e fluente. Anche le origini di entrambe le specie sono diverse. Il crucian è stato con noi sin dai tempi antichi, La carpa crucian argentata è migrata nelle acque dell'Europa centrale in circostanze misteriose (probabilmente alla fine degli anni '50) tutto il tragitto dalle terre dell'Asia orientale. Letteralmente dall'oggi al domani, è apparso ovunque, in ogni tipo di acqua e cominciò a far valere i propri diritti anche a scapito dei pesci autoctoni. All'inizio della sua invasione negli anni '70, alcuni corsi d'acqua della pianura del Danubio furono direttamente minacciati da un'esplosione della popolazione delle carpe crucian d'argento..

Un galleggiante ben bilanciato viene immerso quando si prende un crucian.

Lo sviluppo estremamente veloce consente al pesce argentato di riprodursi in un modo specifico – senza la partecipazione attiva dello sperma (gynogeneza) – durante il quale lo sperma non si fonde con l'uovo. Questo garantisce la conservazione della specie, e in caso di emergenza, è sufficiente, che solo un individuo potrebbe entrare in qualsiasi acqua. Sarà sicuramente una femmina (perché in quasi tutte le acque europee l'intera popolazione del carassio argentato è di sesso femminile, ci sono popolazioni miste nelle loro terre d'origine), e dalle sue uova (fare 250 mille. uova) si schiuderà, ovviamente, più femmine.

L'invasione dei crucian d'argento, per fortuna, è finita non appena è iniziata, e ora le sue condizioni (nel bacino del Danubio) stabilizzato al livello appropriato. I pescatori si sono gradualmente interessati a lui, perché il pesce che pesa 1,5-2 kg non devono essere disprezzati, e per di più - il carassio d'argento è in grado di ripagare ogni tipo di esca offerta con certe esche senza nessuna, stagionale o a seconda dell'ora del giorno, capricci.

Entrambi i tipi di carassio possono essere catturati utilizzando metodi identici a quelli di pesci simili. Soprattutto, stiamo cercando Karaś in fondo, piuttosto argenteo a metà acqua, in estate, anche appena sotto le foglie più grandi delle piante acquatiche.

Crucian è un po 'più sensibile alla temperatura dell'acqua e ad es.. Spettacoli di esperienza polacchi, che ci vuole meglio in estate (66% pesca tutto l'anno da giugno ad agosto), mentre il crucian d'argento viene consumato in modo uniforme per tutta la stagione.

6.8/8 - (9 voti)