I miei maiali

I maiali sono pesci fantastici in ogni modo. Solo i pescatori che conoscono bene le abitudini di questa specie possono contare sul successo nella cattura dei maiali.
Pesce, che sto trascinando su un fiammifero non scappa con la forza di un cavedano o di un barbo. Eppure offre una resistenza piuttosto buona. Inoltre non si blocca sul fondo, ma sussulta appena sotto la superficie e le linee lungo la corrente. Solo il porcellino combatte così. Dopo aver pompato più volte, finalmente trascino la mia preda sulla riva.

Dopo un po ', tengo tra le mani un pesce bianco da mezzo chilogrammo. Il labbro superiore della cartilagine dura ha la caratteristica forma del fischietto di un maiale, da qui probabilmente il nome della specie di questo pesce. Le labbra spesse ne sono la migliore prova, che i maiali cercano principalmente cibo sul fondo.

Non ho mai catturato alcuni maiali di fila prima d'ora. È vero che sono pesci da branco e si nutrono in gruppi più piccoli o più grandi-
kach, tuttavia, altre specie di pesci sono molto più aggressive di loro e quasi sempre le scacciano dalla pesca con l'esca. Dopo aver catturato un maiale, di solito mi prendono barbi e scarafaggio.

Se voglio catturare un altro maiale, lancio la canna un po 'più in là di prima. Quindi la cavia è abbastanza spesso la prima ad afferrare l'esca. Se lascio fluire il galleggiante esattamente nello stesso punto, ci sono quasi sempre barbi o scarafaggi già lì.

I maiali sono pesci molto strani. Anche se sono tipici pesci di fondo, poi catturarli in modo efficace con un rig di pastura con un feeder non ha quasi alcun effetto. L'esca deve essere in costante movimento. In estate, i maiali spesso catturano vermi bianchi, ad esempio, quando pescano un ruscello in o anche vicino alla superficie dell'acqua. Come spiegarlo? Forse vermi bianchi, che do dopo ogni lancio della canna, scompaiono abbastanza rapidamente da qualche parte negli angoli e nelle fessure del fondo ei maiali imparano, che è molto più facile per loro afferrare il cibo quando affonda nell'acqua.

Buongustai di alghe

Oltre ai vermi bianchi, anche le alghe sui sassi sul fondo del fiume sono una buona esca per i maiali. Conservo le alghe raccolte in una scatola chiusa piena d'acqua, che impedisce all'esca di seccarsi. I fili di alghe essiccate diventano fragili come la gomma marcia e inadatti alla pesca. Anche se le alghe fresche non sono appiccicose, metterli su un gancio non è un problema. L'esca viene semplicemente avvolta attorno all'amo, a partire dal gambo, e termina con una lama, che dovrebbe essere completamente nascosto nelle alghe. Più alghe ci sono sul gancio, il minor numero di scioperi, purtroppo. Il trucco è usare le alghe sull'amo con molta parsimonia.

Se dopo aver catturato un maiale, scarafaggio, il cavedano o il barbo dopo aver leggermente spremuto il pesce nella zona della pinna anale, noteremo, che i suoi escrementi sono verdi, allora possiamo essere sicuri, che i pesci mangiano alghe. Piccoli animali invertebrati vivono di alghe, che sono anche un appetitoso bocconcino per il pesce. È anche un'ottima spiegazione, perché i pescatori a mosca catturano i maiali su ninfe cariche di verde così regolarmente.

In inverno, il verme

In inverno, preferisco pescare i lombrichi con piccoli vermi, prevalentemente nelle ore pomeridiane con cielo sereno e deboli gelate. Prima di allora, ero attratto dal pane vecchio e dagli escrementi di piccione. Stavo spezzando il pane, Mi stavo mescolando con escrementi di piccione, e poi ho ammorbidito il tutto con l'acqua. Successivamente, ho spremuto l'acqua in eccesso dalla pastura.

Questa esca attira efficacemente i maiali nella pesca oggi. Sfortunatamente, realizzarlo richiede molto tempo ed è per questo che alla fine ho deciso di utilizzare pasture già pronte. La pastura deve però essere adeguatamente appiccicosa. Lo mescolo con argilla o ghiaia e gli aggiungo peso. Aggiungo anche dei vermi bianchi. Il "compito" principale dei vermi bianchi, tuttavia, non è quello di attirare i pesci, ma per facilitare la disgregazione delle palline di pastura in fondo al fiume.

Anche se, in molti luoghi, i maiali si nutrono solo d'estate, questi pesci sono attivi in ​​qualsiasi periodo dell'anno e anche in inverno è vantaggioso catturarli apposta.

Morsi e intoppi

In inverno uso una canna da fiammifero lunga (di 4,5 m) e un galleggiante abbastanza vivace (di 10 g) destinato alla pesca nella corrente. Il bastone deve essere così lungo, perché il galleggiante dovrebbe essere installato in modo permanente, e l'intero set è molto più lungo, rispetto alla profondità effettiva della pesca. Supponiamo, che la profondità dell'acqua sia di due metri. In questa situazione, mettiamo il terreno in profondità 4 metri, il carico è posto a metà della distanza tra il galleggiante e il gancio.

Non ho mai pescato con un capo tradizionale. Lego il gancio direttamente alla lenza principale. Se stavo pescando con un capo, Non dovrei solo rimontare il set dopo ogni cattura, ma ancora una volta lotta con il corretto allineamento al suolo. Quando pesca senza lenza e con il doppio del terreno, perdo solo l'amo sull'amo o con un po 'di fortuna lo allungo. Con un set così lungo, gli intoppi sono praticamente inevitabili – è anche molto difficile distinguerli dai morsi.

Quando si prende un maiale, il galleggiante di solito entra in acqua lentamente. In caso di cattura, il galleggiante scompare molto più velocemente. Questa differenza può essere osservata solo quando si pesca in una corrente abbastanza forte. Con correnti deboli, il morso e il gancio sembrano quasi identici. Dovresti incepparti ogni volta, perché comunque non rischi nulla (se è un ostacolo, è un gancio e probabilmente si trova già lì).

A causa del lungo "leader" il galleggiante non si comporta come una barca da regata nella corrente invernale. Quando si pesca a flusso premuto, piccoli lombrichi rimbalzano sull'amo quando la lenza è tesa in alto ei maiali hanno abbastanza tempo, per coglierli. Allo scopo di pescare deliberatamente i maiali, cerco una sezione del fiume con un flusso d'acqua costante, perché poi quasi ogni ripresa è una ripresa di maiale. In inverno, il barbo difficilmente si nutre, e scarafaggi e cavedani si attaccano ai luoghi più tranquilli vicino alla riva. La cattura degli scarafaggi è la migliore prova, che sto pescando nel posto sbagliato. Cerchi intuitivamente buoni terreni di caccia al maiale, e per questo hai bisogno di esperienza.

Tirando veloce dal flusso

Durante il trasporto di pesci che si attaccano alla corrente (come maiali o barbi), l'autore usa un trucco.
Subito dopo l'inceppamento, scorre a valle e fa girare velocemente la linea, per non perdere il contatto con il pesce.
Dopo aver raggiunto il pesce, è molto più facile toglierlo di mezzo.
Il combattimento dura molto più brevemente che se dovessi trainare il pesce tutto il tempo controcorrente.

Si prega di valutare l'articolo